Chiama
Scrivi
Vuoi avere maggiori informazioni?
Chiamaci Scrivici

Bernina Bormio e Livigno

Bormio
dal 12 settembre al 14 settembre 2022
Gite di gruppo

Programma giornaliero

1° gg – lunedì 12 settembre – Partenza da Grosseto ore 5,30 -fermate intermedie- Partenza da Follonica ore 06,15 con bus GT riservato. Soste di ristoro e pranzo libero in autogrill. Arrivo a BORMIO verso le 15,30. Assegnazione delle camere e sistemazione in ottimo hotel 4* a pochi passi dal centro.
Dalle 17 alle 19 due ore di visita guidata della cittadina.
Bormio (1225m slm), la terra del benessere, una storia millenaria e 9 fonti termali naturali che rendono Bormio il parco termale più grande delle Alpi e una meta per visitatori di tutta Europa fin dal 500 d.c.
Per più di un millennio, Bormio si è sviluppata per diventare una località di benessere senza paragoni in tutte le Alpi e ancora oggi porta avanti questa missione.
Cena in hotel.

2° gg – Martedì 13 settembre – TRENINO del BERNINA – St.MORITZ (Svizzera) - Colazione in hotel ed alle ore 08 partenza per la stazione di Tirano (40km). A Tirano si sale sul Trenino Rosso del Bernina (sistemazione in 2° classe/carrozze standard), che parte alle 09,41 e arriva a St.Moritz alle ore 12,11.
Il Trenino Rosso del Bernina è l'unico treno d'Europa che scala la montagna a ruota libera senza cremagliera, a scartamento ridotto. E' entrato a far parte del patrimonio mondiale dell'Unesco nel 2008. Uno dei treni più affascinanti al mondo. Dall’Italia alla Svizzera, dalla Valtellina all’Engadina, dalla città al piacevole paesaggio del fondovalle, alle vette ricoperte di ghiacciai…da Tirano a Saint Moritz, 60 km in 2 ore e mezzo di percorrenza mozzafiato. Un tragitto, all’insegna dello stupore e delle forti emozioni, che parte da Tirano (Valtellina) 429 m. slm per raggiungere le alte quote dell’Ospizio Bernina (2253 metri punto più alto della ferrovia Retica).
Poi si ridiscende, facendosi cullare, nella vallata del fiume Inn, l’alta Engadina .Qui il trenino rosso del Bernina arriva a St.Moritz (1800m slm), culla del turismo invernale, top of the world: tra lusso e natura mozzafiato, la "città dal clima champagne", patria del turismo invernale da oltre 150 anni.
A St.Moritz pranzo in ristorante (menù tipo: buffet di insalate e zuppa - piatto del giorno servito - buffet di dolci e macedonie - acqua della fonte e caffè + una birra/bibita o acqua minerale), visita guidata e tempo libero.
Alle ore 17 si risale sul nostro pullman e si riparte per Bormio (85km).
Cena in hotel.

3° gg – mercoledì 14 settembre – Bormio>LIVIGNO>Follonica – Colazione in hotel, carico bagagli sul pulman e alle ore 09 partenza per LIVIGNO (40km).

Livigno è una località dell'alta Valtellina posta a circa 1816m s.l.m. E’ una stazione turistica invernale ed estiva e uno dei comuni montani italiani con maggiori presenze turistiche.
Ospiterà, insieme a Milano, Cortinad'Ampezzo e Bormio le gare delle Olimpiadi invernali del 2026.
Il paese si snoda lungo la strada che percorre per oltre 15 km l'intera valle attraversata dal torrente Aqua Granda che convoglia le proprie acque verso l'Inn e da questo al Danubio per finire nel Mar Nero.
Livigno è quindi uno dei comuni italiani non appartenenti alla regione geografica italiana.
È raggiungibile dal resto del territorio nazionale unicamente dalla Valtellina attraverso il Passo del Foscagno

TERRITORIO FRANCO - Il comune di Livigno gode dello status di zona extradoganale ed è pertanto esente da alcune imposte, come ad esempio l'IVA. Questo status ha favorito lo sviluppo turistico a partire dalla fine degli anni cinquanta. I prezzi delle merci vendute a Livigno sono esenti IVA. Chi visita Livigno trova conveniente l'acquisto di tabacchi, zucchero e alcolici, nonché merci di maggior pregio di cui occorre verificare la convenienza (profumi, orologi, ecc.); le merci acquistate devono rimanere entro i limiti stabiliti dalle tabelle doganali.

Tempo a disposizione per visite in autonomia, shopping e pranzo libero.
Alle 13,30 partenza per il rientro soste di ristoro in autogrill, arrivo previsto per le ore ore 23,30 ca.

Note aggiuntive

QUOTE E DISPONIBILITA’ IN AGENZIA

 

LA QUOTA COMPRENDE :

Viaggio con bus GT sempre al seguito;

accompagnatore dell’agenzia;

assicurazione medica e copertura COVID;

2 giorni in mezza pensione in ottimo hotel 4* centrale a Bormio Bevande incluse (1/2 acqua minerale + ¼ di vino)

1 pranzo in ristorante a St. Moritz  come da programma

tasse di soggiorno;

biglietto Trenino Rosso del Bernina come indicato in programma;

servizio guida a Bormio il pomeriggio del primo giorno e intera giornata Trenino Rosso e St.Moritz;

mance

La quota NON comprende:

– Spese a carattere personale,  ed extra in genere

– Tutto quanto non indicato alla voce «la quota comprende»

 

N.B.:  In virtù  delle norme restrittive inerenti al COVID 19 durante il tour potrebbero esserci restrizioni  disposte dalle autorità sanitarie e marittime o riguardo alla  visita interna di alcuni siti non dipendenti dalla nostra volontà. Non possiamo pertanto al momento garantire lo svolgimento di tutte le visite indicate nel programma.

Il tour potrebbe subire variazioni nella sequenza dell’itinerario indicato anche in conseguenza a condizioni meteo sfavorevoli , pur mantenendo nel possibile inalterato  il programma delle escursioni e delle visite , ma sempre con il massimo impegno di FAROLITO per completare il programma. Il tour sarà eseguito nel pieno rispetto delle regole e con l’ osservanza delle disposizioni anti-covid che saranno previste al momento della partenza

Vuoi avere maggiori informazioni?
Chiamaci Scrivici

Vuoi avere maggiori info?

Compila il modulo per chiederci qualsiasi informazione
e ti ricontatteremo nel più breve tempo possibile.

"*" indica i campi obbligatori

Clicca qui per leggere i termini sull'uso dei dati personali
* campi richiesti
*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.