I viaggi del weekend – settimana 48: Vienna

I viaggi del weekend – settimana 48: Vienna

L’arrivo di dicembre porta con sé il clima delle feste e la grande tradizione europea dei mercatini natalizi! Quale città proporvi, se non la romanticissima, elegantissima e tradizionalissima Vienna? La capitale austriaca ha mantenuto intatto il fascino e il carisma del periodo in cui era il cuore dell’impero austroaungarico e si propone come la destinazione ideale per gli amanti dell’arte.
Imperdibili sono i palazzi imperiali di Schoenbrunn, amatissimo da Maria Teresa e un tempo residenza estiva degli Asburgo, e della Hofburg, dove invece la fa da padrona la storia dell’imperatrice Sissi (è qui che si trova il SisiMuseum e, qui vicino, sono anche conservati i gioielli della corona imperiale): i due palazzi sono completamente visitabili e arredati, e vi faranno fare un salto indietro nel tempo raccontandovi, sala dopo sala, come si svolgeva la vita di corte attraverso mobili, oggetti e vestiti autentici. Se Schoenbrunn è decentrato (un tempo si trovava, appunto, fuori Vienna) e presenta quindi un giardino sconfinato che ospita al suo interno anche l’attuale zoo di Vienna, la Hofburg è proprio in centro-città, dentro al Ring, la strada circolare che delimita il centro storico.
Vicinissimi alla Hofburg si trovano anche due grandi musei, estremamente ricchi e interessanti, uno di fronte all’altro: il Naturhistorisches Museum (Museo di Storia Naturale) e l Kunsthistorisches Museum (Museo di storia dell’arte). Quest’ultimo ospita capolavori artistici antichi e moderni, da Rubens a Tiziano, da Caravaggio a Canaletto, e tra le opere conservate spicca la famosa Madonna del Prato di Raffaello.
E per gli amanti dell’arte contemporanea? Due sono i luoghi destinati a voi e da non perdere: l’Albertina, museo centralissimo che ospita opere di artisti immensi da Monet a Picasso, e il Belvedere, antico palazzo imperiale oggi sede del più importante museo dedicato a Gustav Klimt, infatti proprio qui troverete il famoso dipinto “Il Bacio”.
Tra i tanti luoghi da non perdere a Vienna vi segnaliamo anche il Museo Ebraico, che racconta un pezzo di storia importantissimo della città, e il famosissimo Stephansdom, duomo medievale e principale luogo di culto della città. Si trova lungo quella che oggi è diventata la principale strada delle shopping, che collega il duomo al teatro dell’Opera dove avviene il celebre concerto di Capodanno. Percorrendo quella strada, oltre a fermarvi per negozi, osservate le mattonelle dedicate ai più importanti compositori classici, tra cui lo Strauss inventore del celebre walzer viennese! Inoltre, non perdetevi una deliziosa fetta di torta all’hotel Sacher (sì, proprio il luogo dove hanno inventato il famoso dolce al cioccolato…), sempre mentre passeggiate da quelle parti.
Ma a Natale cosa c’è di nuovo? Innanzitutto la probabilità della neve, che rende tutto questo spettacolo più magico. E poi i famosi mercatini di Natale. A Vienna sono tanti e sono veramente allestiti in maniera scenografica, con giochi di luce particolari e decorazioni degne di nota. I più grandi e belli si trovano nella piazza del Comune, anche questa molto vicina ala Hofburg, ma soprattutto nella piazza che separa il Museo di Storia Naturale dal Museo di Storia dell’Arte: la piazza è dominata dalla statua dell’amatissima imperatrice Maria Teresa, che dall’alto del suo trono sembra benedire festoni, palline di natale, candele, waffel e vin brulé da inizio dicembre al 6 gennaio!
I pacchetti per Vienna sono realizzabili con voli da Pisa e da Roma, cui abbinare un hotel centrale e funzionale alle vostre esigenze.
Vi abbiamo incuriosito? Vieni a trovarci per un preventivo, il Natale non aspetta!

Blick_vom_Stephansdom_im_Winter__c__WienTourismus_Christian_StemperNatale-2018-a-Vienna-e1535565591921-800x445viennaWagenmeister

Rathaus and Christmas market in Vienna

Rathaus and Christmas market in Vienna

SchlossSchönbrunnConcert

Share "I viaggi del weekend – settimana 48: Vienna" via:

No comments yet.

Rispondi

Richiedi un preventivo gratuito

  • Clicca qui per leggere i termini sull'uso dei dati personali
    * campi richiesti
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: